» » RPGmaker History #1: A Blurred Line

RPGmaker History #1: A Blurred Line

posted in: Review | 0

Un giorno come gli altri nella megalopoli industriale dove ha sede l’Agenzia. Talan si sveglia, un pò in ritardo, per andare a lavoro, inconsapevole del fatto che sarà contattato dal Direttore in persona per un colloquio privato. Seguono: una perdita di sensi misteriosa, un omicidio, e poi la fuga.

Che tra scelte, minigiochi, e avvicenti colpi di scena lanciano immediatamente “A Blurred Line” nell’olimpo underground dei capolavori indie,

“Considerato uno dei migliori RPG gratis di sempre, da quando è stato pubblicato” (Rpgmaker Wiki: http://rpgmaker.wikia.com/wiki/A_Blurred_Line)

La storia

Con un teatro di personaggi scritti con passione e profondità, “A Blurred Line” si svela in un mondo ricco e reale, dove tutto è interconnesso e influenzato anche dalle scelte del player. Non ci è dato sapere molto sul passato di Talan ad inizio gioco, ma entriamo subito in sintonia con le sue sensazioni, la frenetica fuga a cui è costretto, la rivalità col misterioso Capitano dell’Agenzia e l’incontro con la bella Emily.

Il gameplay

La ricetta alla base di ABL lo identifica come un classico rpg con battaglie a turni, eccetto che ogni personaggio ha una propria abilità speciale. Il protagonista, ad esempio, nel corso della storia acquisisce la capacità di “sentire” l’aura dei nemici ed utilizzarne le abilità. Più volte le riesce ad assorbire, più ci sono possibilità che entrino nel suo bagaglio standard, altamente quindi personalizzabile in base a come il player gestisce le battaglie.

Ci sono numerosi minigiochi che permettono l’immersione nella trama: dalla corsa a bordo di velivoli all’hacking di un sistema invaso dal terribile Avvocato. Tutti sono programmati senza difetti, grazie anche all’estensiva cura e presenza in community dell’autore.

La trilogia

A Blurred Line è, in realtà, concepito come una trilogia. L’intreccio narrativo ci offre però spezzoni dlel’ultimo segmento proprio ad inizio gioco.

I tre capitoli previsti sono: A Blurred Line (rilasciato nel 2000), The Line Narrows (Marzo 2001, nella collezione completa “A Blurred Line 2.1) e A Line’s End, di cui abbiamo solo un trailer (in coda alla versione 2.1) che ci rimanda ad un’attesa fino a “Inverno 2003”. Purtroppo, il terzo capitolo non è mai stato rilasciato.

L’uomo dietro la Linea

Lysander86, conosciuto anche come Lys86, ha programmato anche The book of Three (https://rpgmaker.net/games/91/) e Frozen World (https://rpgmaker.net/games/88/). Il progetto ABL pare sia stato messo in sospeso prima per passaggio a un tool diverso (RpgMaker XP, e poi VX), per poi sparire dalla coda degli update ed entrare, quindi, nel mito.

E molti fan ancora aspettano con speranza la conclusione della storia di Talan.

“Seek Paradise, Talan…”

 

Follow Jlorenzetti:

Latest posts from

Leave a Comment